You are browsing the archive for Tasse.

IL BAVAGLIO DEGLI OPPOSIZIONI…

Settembre 11, 2018 in Punti del programma, Risorse e Programmazione, Sviluppo del Territorio, Talon, Tasse, Trasporti, Viabilità

CARO SINDACO NON È IL MOMENTO DI AUMENTARE LE TASSE

Aprile 2, 2015 in Risorse e Programmazione, Tasse

CARO SINDACO NON È IL MOMENTO DI AUMENTARE LE TASSE SULLE FAMIGLIE.!!!
BISOGNA TAGLIARE LE SPESE …..

La casa è un diritto del cittadino, che è costato sacrifici, spesso per generazioni. Il mantenimento di una casa comporta spese quotidiane, ma ce la tassano ogni anno perché viene considerata un reddito! Per bastonarci meglio, hanno tirato fuori la scusa che bisogna pagare anche per i “servizi indivisibili” (TASI)… peccato che per questi ultimi paghiamo già le addizionali comunali e regionali (circa il 3,5 %) la finanza locale è diventata creativa… ma sono sempre più tasse sulle spalle dei cittadini e delle famiglie. Nell’ultimo triennio, le imposte e le tasse di Regioni, Province e Comuni, pagate dai cittadini, hanno subito un aumento medio del 6%. In valori assoluti, tra Addizionali IRPEF, IMU, TASI, Tariffe Rifiuti, Bollo Auto, Imposta RC auto, nel 2014, i cittadini italiani hanno pagato 58,7 miliardi di euro, un aumento di 3,3 miliardi di euro rispetto al 2012. Ora basta è venuto il momento di cambiare politica.
Questo è un momento irripetibile per il paese grazie ad un insieme di fattori esterni (costo dimezzato del petrolio, cambio euro/dollaro al minimo storico, costo del denaro allo 0,05 per cento (BCE) e spread vicino al minimo. In questa situazione bisogna assolutamente agganciare la ripresa e questo si può fare solo con l’aumento dei consumi delle famiglie. Ecco perché anche a livello della finanza locale è importante non aumentare le tasse come fa il nostro comune, di solito ogni anno, ma bisogna tagliare tutte le spese improduttive al di fuori degli investimenti. Sappiamo che sono scelte difficili che vanno a scontentare qualcuno, ma in questo momento non ci sono alternative. Meno feste e più risparmi sulla spesa pubblica. Risparmiare si può (rinegoziando le tariffe elettriche con i gestori, mettendo lampadine a Led ai semafori e pali della luce, taglio di alcune manifestazioni che possono diventare biennale. Meno finanziamenti e agevolazioni ai soliti noti e più lotta a chi non paga i servizi e le utenze del comune. La lista civica di Casalecchio NON VOTERÀ NESSUNO DEGLI AUMENTI DELLE TASSE COMUNALI PREVISTI sulle famiglie, imprese artigiane e commercianti. Sono in gioco il futuro del paese e l’avvenire dei nostri figli.
Le amministrazioni locali hanno una grandissima responsabilità nella disaffezione dei cittadini verso le istituzioni e i loro amministratori. Questo è il momento di dare un segno di responsabilità per aiutare i nostri cittadini che non c’è la fanno più a pagare sempre più tasse. Noi saremo sempre dalla parte dei cittadini e delle famiglie….

Lista Civica Casalecchio di Reno

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi